Specialisti in porte, parquet, arredo per esterni e realizzazioni di pergole in legno
Sconto in fattura sulle Porte

Sconto in fattura sulle Porte risparmia il 50% subito

Ecobonus 50% Porte interne, il risparmio che conviene con lo sconto in fattura grazie alla cessione del credito.

Se cerchi una porta dal design raffinato targata made in Italy, NORAHS è il posto giusto!

NORAHS arreda la tua casa proponendo, oltre i pavimenti, anche un’ampia gamma di porte interne.

Puoi scegliere porte a vetro, ideale per ottenere i migliori effetti di trasparenza e decori, porte a filo muro, dal carattere innovativo grazie alla pulizia formale e all’assenza di cornici e stipiti a vista, ideali quindi per integrarli perfettamente alla parete e tante altre tipologie, con varietà di colori e stili, e marchi del tutto originali, da scoprire nel nostro showroom.

Come funziona il bonus ristrutturazione per le porte interne?

  1. Puoi usufruire del Bonus porte 50% detraendolo dalla tua dichiarazione Irpef in 10 anni.
  2. Per fruire del bonus ristrutturazione per porte interne, puoi anche fare lo sconto in fattura. Il rivenditore di porte le concederà uno sconto di importo pari al 50% della spesa preventivata.
  3. Infine, puoi sfruttare il Bonus 50% utilizzando la cessione del credito: ciò significa che dovresti pagare al rivenditore di porte tutta la cifra preventivata, per poi fare un accordo con una banca per cedere il tuo credito verso l’erario.

ecobonus 50% porte 2021

Documenti necessari per il bonus 50%

  • Documenti di identità del richiedente;
  • Visura catastale;
  • CILA o SCIA;
  • Fattura con:
    – descrizione dell’intervento,( es. “ lavori di ristrutturazione ” ) e dati dell’immobile ( l’indirizzo e riferimenti catastali );
    – riferimento alla normativa per lo sconto in fattura ( “ Detrazione del 50% ai sensi…” );
    – codice fiscale dei beneficiari della detrazione e del pagamento.
  • Bonifico “ parlante ” con:
    – causale che faccia riferimento alla normativa ( “ Detrazione del 50% ai sensi…” );
    – numero, data e beneficiario ( rag. sociale e P. IVA ) della fattura pagata;
    – codice fiscale dei beneficiari della detrazione fiscale e del pagamento.

Cessione del credito con sconto in fattura anche sulle porte e non solo sui parquet.

L’interrogante ha richiamato l’attenzione sul principio contenuto nella circolare 57/1998 in cui il MEF ha affermato che “qualora gli interventi singolarmente non agevolabili (manutenzione ordinaria) siano integrati o correlati ad interventi di categorie diverse per i quali compete la detrazione d’imposta, per effetto del carattere assorbente della categoria di intervento «superiore» rispetto a quella «inferiore», anche i lavori rientranti in quest’ultima categoria sono ammessi a beneficiare della detrazione d’imposta”.

Puoi usufruire dello sconto in fattura al 50% con cessione del credito anche sulle porte della tua abitazione sebbene, secondo le direttive stabilite dal deputato Currò, l’intervento sulle porte interne abbia validità qualora fosse inglobato in un intervento di entità maggiore.

L’Agenzia delle Entrate non ha però elencato tutti gli interventi fruibili della detrazione, tuttavia li ha rinviati alla copiosa prassi amministrativa. I nostri esperti di aiuteranno in tutte le pratiche, così da agevolarti nella fruizione dello sconto in fattura con cessione del credito per l’acquisto delle tue nuove porte.


Che aspetti? Vieni a trovarci nel nostro punto vendita a Palermo, in viale Michelangelo n. 2385 o chiamaci ai numeri 091.223606 / 091.6731649. Troverai un nostro consulente pronto a fornirti una consulenza a 360°, con tutte le informazioni sullo sconto in fattura sulle porte e soddisfare qualsiasi tua richiesta.

Promo Valida fino al 31.08.2022

Contattaci Subito tramite il form seguente

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Messaggio (richiesto)

Acconsenti al trattamento dei dati?

NORAHS

About NORAHS

NORAHS S.R.L. Viale Michelangelo, 2385, 90135 Palermo P.Iva 06418120827 - Tel: 091223606 o 0916731649